Non è mai troppo presto

Giusto un paio di settimane fa abbiamo confermato la prenotazione per le vacanze estive di quest’anno.

La destinazione questa volta è la Croazia, in particolare l’isola di Krk.

L’ultima vacanza al mare risale ormai al lontano 2007 quando ci regalammo 3 settimane in terra ellenica veramente stupende. In quell’occasione la nostra passione per la lettura ci portò a sacrificare parte del bagaglio a favore di un intera valigia di libri, credo fossero circa 20/25. Ricordo ancora i dubbi per quella che sembrava allora una pazzia, ma che poi si rivelò una scelta azzeccatissima.

Quest’anno ovviamente si bissa, senza ma e senza se, il valigione di libri e in questo post voglio elencare i titoli, degni di nota, che ancora non ho letto e che pigramente dormono nella libreria del nostro studio. Ovviamente sono i candidati numero 1 alla vacanza.

  • I rododendri bianchi delle Dolomiti
  • Castelli di rabbia
  • La tregua
  • Il libro che la tua chiesa non ti farebbe mai leggere
  • Sulla traccia di Nives
  • La cattedrale gotica.
  • I figli di Hùrin
  • America perduta. In viaggio attraverso gli Usa