We came back

Sì, siamo tornati. Dopo 2 anni di digiuno, salvo i viaggi di rito, il 2010 ci vede di nuovo in pole position per i viaggi. Quest’anno, complice il matrimonio, ci è sembrato doveroso regalarci un viaggio degno di questo nome, non solo per festeggiare degnamente il matrimonio, ma anche per riscattare le annate passate.

Dopo un’iniziale interessamente per Thailandia e Indonesia, ci siamo scontrati inevitabilmente con i prezzi assolutamente assurdi, vuoi per il periodo (agosto) vuoi perchè il trasferimento Bangkok-Bali incideva veramente tanto sul budget totale.

Fortunatamente Lavi ci mette sempre lo zampino e girovagando in rete scopre che comprare un biglietto All Around the World non costa poi così tanto. Cominciamo così la ricerca ed i preventivi e la soluzione migliore si rivela alla fine contattare direttamente la British per avere un preventivo.

Che dire, il preventivo è andato a buon fine e il fatidico biglietto è nelle nostre mano. Che poi di un biglietto non si tratta affatto, ma il concetto è chiaro 🙂

Non rimane che attendere il sempre più vicino 23 luglio data della partenza…